Alunni e alunne

ragazzi studiano
La scuola non è solo un luogo di studio ma anche un ambiente dove si creano e si vivono relazioni: rapporti tra compagni e compagne di classe; rapporti tra insegnanti e allievi; tra insegnanti e genitori e tra insegnanti e altri insegnanti.

Una buona relazione tra insegnante e allievo, basata su fiducia e apertura reciproca, non è solo importante sul piano umano ma influenza positivamente il rendimento scolastico e gratifica anche l’insegnante; viceversa la mancanza di questi requisiti può portare lo studente ad un calo di rendimento fino ancheall’abbandono degli studi e può ingenerare frustrazione e demotivazione nell’insegnante.

Anche i rapporti tra compagni e compagne di classe sono molto importanti, sia per il benessere e la maturazione dei giovani, sia per il loro rendimento scolastico: quando i rapporti sono positivi si va a scuola più volentieri, si è più motivati e di studia con maggior profitto. Se invece si hanno difficoltà a mantenere rapporti con i compagni, oppure si è coinvolti in comportamenti di bullismo o ancora si viene emarginati dal gruppo, allora si producono disagio e demotivazione che possono influire negativamente sulla carriera scolastica e sulla maturazione psicologica del giovane.

Anche i rapporti tra insegnanti e genitori e i rapporti tra insegnanti e altri insegnanti rivestono una notevole importanza ed è necessario che vi sia la più ampia comunicazione e collaborazione tra tali person